La continuità ci dà le radici; il cambiamento ci regala i rami, lasciando a noi la volontà di estenderli e di farli crescere fino a raggiungere nuove altezze. (Pauline R. Kezer)

Il cambiamento spaventa sempre un po', lasciare la strada vecchia per la nuova porta con sè tante domande 'Sarà la scelta giusta?Ce ne pentiremo?Non sarebbe meglio continuare come abbiamo fatto fino ad ora?'. E proprio queste stesse domande ci hanno impegnato mente (e cuore) in questi ultimi mesi e ci hanno infine fatto giungere alla conclusione di sciogliere il margine.

Portare avanti un'associazione richiede tempo, impegno e -almeno per come l'abbiamo sempre intesa noi- condivisione e collaborazione. Il Margine è nato quasi per scommessa da un gruppo di giovani per promuovere la cultura, l'arte e la valorizzazione del nostro territorio e, lasciatecelo dire, crediamo di averla vinta questa scommessa! Nei quasi 5 anni di attività abbiamo organizzato eventi, laboratori, percorsi didattici, visite guidate e corsi nei campi più disparati: dall'arte all'inglese, dalla cucina all'acquerello, dall'illustrazione alla legatoria, dal riciclo alle letture animate. Sono state tante le persone che hanno collaborato e preso parte alle attività dell'associazione, ognuna di loro, ognuna di noi, portando la propria esperienza e le proprie conoscenze.

Ma cambiamento significa anche trovare la propria strada che a volte diventa difficile conciliare con quanto si è fatto fino a quel momento. Il lavoro, gli impegni, la famiglia hanno portato un po' alla volta il gruppo a rimpicciolirsi sempre più, e le ore da poter dedicare all'associazione a diventare sempre meno. Proprio perché pensiamo che alla base di un'associazione debba esserci un gruppo, non ci è sembrato giusto continuare a portare avanti un progetto che era nato con molte persone e che è diventato di poche.

Nessun rimpianto quindi, solo una strada nuova e diversa da percorrere con la consapevolezza che per molti di noi il Margine è stata un'occasione di crescita, di collaborazione e di nuovi contatti e con la certezza che un pezzettino di Margine rimarrà in tante persone. Grazie a tutti i soci che negli anni hanno partecipato alle attività e in bocca al lupo a tutti noi!

E visto che non si parla di fine, ma di cambiamento continueremo a portare avanti le attività didattiche, i corsi e gli eventi in una nuova veste:

Trovi i nuovi progetti sul sito TadaLab!